Spedizione gratuita per ordini superiori a 50 €! +44 7928081718
cbd

“Con Me Non Funziona!” – 5 Possibili Motivi Per Cui l’Olio di CBD Non Ha Alcun Effetto

I nuovi arrivati solitamente ordinano il loro primo olio di CBD con aspettative molto elevate. Sperano in una panacea che curerà tutti i loro disturbi entro poche ore.

Anche se sarebbe bello se esistesse davvero una cura miracolosa, la natura purtroppo ha i suoi limiti. Ma questo non significa che non ci sia alcuna speranza! Una volta capito come esattamente il CBD influisce sul nostro corpo, i primi passi in avanti si verificano presto.

In questo articolo imparerai cosa puoi fare se l’olio di CBD non ha (ancora) avuto alcun effetto su di te.

In che modo il CBD influisce sul nostro corpo?

Il cannabidiolo, comunemente noto come CBD, è un composto non psicoattivo che si trova naturalmente nella pianta di cannabis. Mentre i suoi numerosi potenziali effetti medicinali vengono studiati sempre di più, è già in utillizzo per trattare vari problemi di salute. Ad esempio, può avere effetti ansiolitici, anticonvulsivi, antidepressivi e antistress.

Informazioni sul sistema endocannabinoide

sistema endocannabinoide

Anche se la cannabis è stata utilizzata per scopi medicinali da migliaia di anni, i suoi effetti non sono ancora completamente compresi. Tuttavia, sappiamo che il corpo umano ha un cosiddetto sistema endocannabinoide al quale si legano i cannabinoidi come il CBD. Questo svolge un ruolo importante all’interno dell’organismo umano.

Il sistema endocannabinoide è una parte del sistema nervoso di cui fanno parte i cosiddetti recettori dei cannabinoidi. Questi sono sparsi in tutto il corpo e sono presenti in ognuno di noi. Finora ci sono noti solo due di questi recettori: il CB1 e il CB2.

Il primo può essere trovato nelle nostre cellule nervose, il secondo nelle cellule del sistema immunitario e nelle cellule coinvolte nella formazione e nella degradazione del tessuto osseo.

I recettori CB1 potrebbero anche influenzare il sistema immunitario nonché i processi di apprendimento e movimento. Questo perché si trovano più comunemente nelle parti del cervello che regolano la memoria e il movimento.

La ricerca ha dimostrato che i recettori CB1 potrebbero anche essere necessari nel cancellare i ricordi negativi.

I topi senza recettori CB1 hanno avuto difficoltà ad adattarsi a situazioni potenzialmente minacciose. In pratica non erano in grado di controllare la loro paura.

Altri processi nel corpo che coinvolgono il sistema endocannabinoide:

  • Dolore
  • Insonnia
  • Appetito
  • Movimento
  • Cancro

Motivo 1: hai bisogno di assistenza

hai bisogno di assistenza

Forse avete sentito di persone con malattie croniche parlare delle loro esperienze positive usando questo rimedio tutto naturale. Poiché è una delle poche alternative che effettivamente aiuta, si tende a lodarlo molto spesso e in maniera molto entusiasta. Molti sperano persino di essere in grado di assumere prodotti con CBD come alternativa naturale ai farmaci dannosi a lungo termine. Altri affermano di aver già raggiunto questo obiettivo.

Tuttavia, ricorda che il tuo percorso è appena iniziato. Perciò ha poco senso confrontarsi già da ora con coloro che hanno raggiunto il loro obiettivo.

Cerca invece di parlare e scambiare esperienze con queste persone. I consumatori più esperti saranno quasi sempre in grado di dare buoni consigli. Anche i gruppi su Facebook come Olio di CBD – Opinioni ed Esperienze possono essere di grande aiuto.

Motivo 2: il dosaggio è sbagliato

Trovare il corretto dosaggio di CBD non è sempre cosa facile. Non esiste alcuna raccomandazione e nessuna formula magica che garantisca risultati uguali per tutti.

Quindi come faccio a trovare il dosaggio giusto per me?

Inizia con una dose bassa e aumentala lentamente fino a trovare la tua giusta dose di “benessere”. È importante assumere CBD quotidianamente e senza interruzione. Nel tempo potrebbe essere necessario modificare nuovamente la dose.

Motivo 3: sei troppo impaziente

CBD olio

Finalmente il prodotto CBD che hai scelto è arrivato! Lo disimballi rapidamente e ne assumi una goccia sotto la lingua. Poi la delusione. Nonostante le tue aspettative, non senti nulla. Il dolore rimane e il sonno non migliora. Ti chiedi se può davvero avere qualche effetto.

Non sei solo. In molti all’inizio fanno questo errore.

In realtà gli effetti immediati sono piuttosto rari. Alcuni notano un cambiamento solo dopo alcune settimane o addirittura mesi.

La pazienza è un fattore fondamentale. Anche se a volte può essere frustrante continuare senza risultati, non arrenderti. Alla fine, potresti essere molto grato di aver pazientato a lungo!

Motivo 4: hai bisogno di un prodotto diverso

Le forme più comunemente acquistate di CBD sono olio di CBD, resina, creme/unguenti, capsule, globuli ed e-liquidi.

Ce n’è un’ampia scelta, quindi prova prodotti diversi!

La velocità di assorbimento del CBD e la durata del suo effetto dipendono dal modo in cui viene somministrato. La maniera in cui un e-liquid viene assorbito dall’organismo tramite inalazione è diverso dall’olio di CBD assunto per via orale.

Vale la pena chiedere ai consumatori di CBD più esperti riguardo alle loro esperienze, specialmente se lo stanno usando per il tuo stesso motivo.

 Scopri di più al riguardo: Quanto tempo impiega il CBD a fare effetto?

Motivo 5: il tuo olio di CBD è di scarsa qualità

olio di cbd

Man mano che la domanda cresce nel mercato, sempre più fornitori iniziano a vendere CBD. Sfortunatamente, tra questi sono inclusi anche prodotti di scarsa qualità.

Come faccio a sapere se il mio olio di CBD è di buona qualità?

Prima di acquistare un prodotto, è sempre bene informarsi e leggere le esperienze e i commenti lasciati dagli altri utenti. In questo modo si può essere sicuri che l’olio di CBD scelto può davvero essere di aiuto.

Di più sull’argomento: 10 cose a cui prestare attenzione quando si acquista CBD.

Fonti aggiuntive:

https://it.wikipedia.org/wiki/Recettori_cannabinoidi
https://link.springer.com/article/10.1007%2Fs10555-011-9318-8
https://it.wikipedia.org/wiki/Cannabinoidi

LASCIA UN TUO COMMENTO